Assistenza Clienti: +39 02 808 88636 - - Ufficio Informazioni: +39 02 871 89909

Accedi
 Usa Account Facebook
Registrati

 Usa Account Facebook

Apple saluta Google: avanti il prossimo

50
50
oscommerceeasy
50
50
oscommerceeasy
50
50
50
50

La scadenza dell' accordo tra Apple e Google è ormai alle porte. I due colossi del mondo web e non solo, sono legati dall' ormai lontano 2007. Nel frattempo molte cose sono cambiate. I rumors su un possibile divorzio sono sempre più insistenti e, negli ultimi giorni, la notizia appare quasi certa.

Safari molto probabilmente, dal prossimo anno, utilizzerà un diverso motore di ricerca. Bing e Yahoo scalpitano: sono loro i candidati favoriti.

[caption id="attachment_281" align="alignleft" width="300"]I candidati più probabili I candidati più probabili[/caption]

Da Cupertino intanto, tutto tace. Stesso atteggiamento dal quartier generale di Big G. Gli utenti di tutto il mondo, invece, non sembrano affatto contenti.

Indiscrezioni dal web indicano come responsabile della probabile decisione di Apple, l' accresciuto potere di Google in termini di servizi e prodotti offerti, nonchè in termini di riscontro da parte del pubblico. Di diverso avviso sono coloro i quali puntano il dito contro la gestione della privacy di Google.

Il tema della privacy è stato l' elemento scatenante di un altro recente abbandono subito da Google. Firefox infatti, lascerà Big G l' anno prossimo.

Anche se la notizia non ha trovato ancora conferme, sono indicative le parole di Eddy Cue, vice-presidente e responsabile dei Software e Servizi Internet di Apple, il quale ha dichiarato che la scelta non verrà compiuta in base alla possibilità di ricavi tramite le pubblicità, ma piuttosto in base alla reale qualità ed efficienza del motore di ricerca. Staremo a vedere.